COVID OBSESSION – Morgana Mayer – HPFF20|21

Un viaggio allucinato dentro l’isolamento forzato nei giorni del corona virus. 16 persone e 4 gatti raccontati per 5 settimane. Morgana Mayer esplora il decadimento di una società completamente disgregata. I potenti “plasticosi” separati e lontani dai luoghi e dalle persone comuni. Rabbia, ossessione ed un erotismo crepuscolare come unica risposta ad una vita inaccettabile. Reclusione e morte. Solo il cinema (forse?) ci salverà.

COVID OBSESSION – Morgana Mayer (IT, 30′, 2020)

CAST
Lady Attila, Leda Gheriglio, PinoB, Asiodasballo, Lip Death, Martiria Sventura, Verbena Bloom, R(zero)Love, Mamy Miao, Simone Mas, Aissia Naijan, Iron Shadow, Blau Burgunder, Diana de la Barthe, Vionnet Blue, Miss mc Meow, Pachet Fulmen, Abigail Gnash, Aidia Reinier, Rozanita mc Andrew, Rebecca Gems, gatto “MOLITERNI”, gatto “CIRCE”, gatto “BAMBOLINO”, gatto “PICCOLOINGANNO”.

REGIA
Morgana Mayer (46 anni da Amburgo) è al sesto film. Covid Obsession è un instant movie film che racconta il disagio e la follia della reclusione forzata per la quarantena legata al COVID-19. Morgana nel suo film presenta una feroce critica alla società contemporanea che ormai è completamente scissa tra potenti (perfettamente vestiti e ripresi) e la gente normale (abbrutita a casa e senza speranza). Non c’è un futuro né roseo né degno. Nessuna ripartenza.

PRODUZIONE
Lucio Massa (46 anni da Roma) dopo aver prodotto nel 2016 Oltre la follia (ultimo film di Luigi Zanuso), nel 2017 fa debuttare alla regia questa autrice tedesca conosciuta a Berlino durante il Porn Film Festival con Sexual Labyrinth ed un cortometraggio dal titolo Religions’ Love. Nel 2018 produce Female Touch e nel 2019 Conscious Dream. Nel 2020 DegradAction è il quinto lavoro (primo mediometraggio) prodotto per Morgana Mayer a cui si aggiunge l’instant movie Covid Obsession. Massa è appassionato di cinema porno degli anni 80, di cinema horror di serie B e di “caratteristi” del cinema italiano.

DOMENICA 05/12/2021 – 17:00