Chi siamo

Hacker Porn Film Festival ha origine nel 2017 a Roma da un’idea di Fran Stable (produttore del documentario vincitore di un Nastro d’argento Porno e Libertà) e Lucio Massa (produttore di diversi film indipendenti tra cui Oltre la follia di Luigi Atomico) con la collaborazione e partecipazione di diversi artistx, performer e attivistx che lavorano assieme per dar vita all’evento.

HPFF porta a Roma il meglio del cinema queer, post porno, kinky e weird! Hackeriamo e destabilizziamo le aspettative su ciò che si considera eccitante, osceno , sconveniente, segreto. HPFF nasce come evento totalmente indipendente ed autofinanziato, nato per dare valore e visibilità alle produzioni indipendenti, facendo dei corpi, della sessualità e della sovversione della norma nuovi soggetti d’indagine. La prima edizione di HPFF si è svolta dal 26 al 30 aprile 2017 al cineclub Il Kino. Più tardi è nata la collaborazione con il Trenta Formiche, che ancora oggi ospita le nuove edizioni del festival.

Dopo una massiccia doppia edizione che ci ha accompagnatx negli ultimi tre mesi del 2021, torniamo alla nostra abnormalità con una nuova edizione primaverile. HPFF22 offre un nuovo e ricco programma, mantenendo un concetto di festival legato alle persone, alla socialità e alle alleanze che si creano intorno e grazie ai film e l’arte che mostriamo, oltre i generi e oltre il genere.

Dal 10 al 15 maggio 2022
c/o Trenta Formiche, Roma
in collaborazione con Sweet Bunch, Libreria Antigone, Queef MagazineT-Squirt

 


PROGRAMMA HPFF22
a cura di Lucio Massa e Neon

DIREZIONE FESTIVAL
Lucio Massa

SELEZIONE CORTOMETRAGGI INTERNAZIONALI
Neon, Morris, Marta Capesciotti, Marta Zoli, Giulia Greco

SELEZIONE LUNGOMETRAGGI E DOCUMENTARI
Elvira Del Guercio, Deborah Di Cave

SELEZIONE FILM ITALIANI
Lucio Massa

GIURIA LUNGOMETRAGGI
Yavuz Kurtulmus, Jasmin Hagendorfer, Nino Giordano

GIURIA CORTOMETRAGGI
abcde flash, chavo guerrilla, santacremina